chiudi

Stime assicurative

Forniamo stime assicurative scritte e illustrate. Ove non diversamente richiesto, le nostre valutazioni assicurative sono effettuate sulla base della nostra migliore stima del prezzo al quale un articolo può essere rimesso sul mercato al dettaglio. Partiamo dalla nostra stima media d’asta, moltiplicando poi il valore ottenuto in base all’ambiente di vendita al dettaglio dove, secondo le istruzioni del richiedente, l’articolo verrebbe offerto in caso di smarrimento. Ad esempio, un oggetto con un valore medio d’asta stimato pari a €1.000 potrebbe avere un valore assicurativo di €2.000 se venduto da un rivenditore online o di €4.000 se venduto da un commerciante al centro di Londra, Milano o New York.

Il nostro metodo è conforme ai requisiti di tutti i principali assicuratori d’arte e beni mobili. Per una stima assicurativa, è sempre essenziale fornirci tutte le informazioni possibili, compresa la provenienza di un articolo, dove e quando è stato acquistato, l’importo pagato e se l’oggetto è già stato stimato in passato.

Per le stime assicurative scritte addebitiamo delle spese, che potranno però essere rimborsate nel caso in cui, successivamente, tu venda l’articolo da noi valutato all’asta o mediante trattativa privata. Le nostre tariffe sono stabilite caso per caso e riflettono la quantità di tempo necessario per ispezionare e fare ricerche su un oggetto, nonché per calcolare il suo valore complessivo.